pokémon-go-pikachu

Pokémon Go, ecco il nuovo social network all’orizzonte

Al giorno d’oggi, è molto complicato stupirsi di fronte alle varie novità tecnologiche, che hanno interessato numerosi settori, come ad esempio i portali dove giocare i gratta e vinci online e dove poter provare molti altri giochi divertenti.

È innegabile, però, che i social network rappresentano lo strumento prediletto per intrattenersi e rilassarsi. Buona parte delle persone sono iscritte a un social, che sia Facebook, Twitter, Linkedin, Instagram e così via, anche se va detto come ce n’è uno in modo particolare che sta raccogliendo un successo veramente impressionante, ovvero Tik Tok.

Sta per nascere un nuovo social network

Avete presente Niantic, ovvero il marchio produttore di uno dei giochi più di successo nel corso degli ultimi decenni, ovvero Pokémon Go? Ebbene, ha intenzione di lanciare un nuovo social che verrà ribattezzato Campfire e che avrà come base la medesima community di Pokémon Go, ma che sarà accessibile anche da tutti coloro che non sono dei giocatori.

L’app in questione è già stata lanciata sul Play Store, così come sul negozio online di Apple. In Germania, ad esempio, gli utenti hanno già l’opportunità di eseguire l’accesso a questo nuovo social network. Dovranno avere ancora un po’ di pazienza gli utenti italiani, visto che per il momento c’è solo la possibilità di fare richiesta dell’iscrizione. Verrete avvisati, poi, nel momento in cui Campfire verrà finalmente lanciato anche sul mercato italiano.

Questo nuovo social è stato annunciato in via ufficiale durante lo scorso mese di maggio. Ebbene, Campfire offre la possibilità a tutti i giocatori di individuare nuovi utenti, di andare alla scoperta di tanti luoghi nuovi, ma anche di vivere delle esperienze ed eventi che vengono organizzate nei pressi della propria posizione.

Nel corso degli ultimi mesi Campfire è stato oggetto di un ampio novero di verifiche e test da parte dei giocatori di Ingress. Di cosa si tratta? Stiamo facendo riferimento a un altro tra i videogiochi che sfruttano la realtà aumentata e che sono stati realizzati da parte di Niantic. Secondo le indiscrezioni diffuse da parte proprio di Niantic, il lancio di questo nuovo social per tutti gli utenti avverrà a scaglioni per l’intera stagione estiva. Le porte si “apriranno” per dei gruppi selezionati di giocatori di Pokémon Go, e solo in un secondo momento nel corso delle prossime settimane verranno aperte a tutti.

Una novità che è stata diffusa dopo pochissimo tempo da quando Niantic ha deciso di chiuder ei battenti a un gran numero di progetti. Il noto produttore, infatti, ha cancellato, ad esempio, anche Transformers Heavy Metal, provocando il licenziamento di qualcosa come oltre un’ottantina di dipendenti. Non solo, dal momento che negli ultimi mesi, il produttore ha chiuso i battenti ad altri progetti, come ad esempio Catan World Explorers, oppure Harry Potter Wizards Unite.

Il funzionamento del nuovo social Campfire

Questa nuova applicazione che è stata sviluppata da parte di Niantic mette in evidenza, al primo accesso, una mappa estremamente dinamica. Al suo interno sono presenti dati e informazioni che riguardano tantissimi eventi, ma anche giochi, oltre a delle attività di altri utenti, inseriti tra gli amici, oppure giocatori che si trovano nei pressi della propria area. Una mappa dinamica che rende certamente più semplice e immediato andare alla ricerca di nuove persone con cui giocare oppure creare dei veri e propri incontri e sfide. L’app in questione comprende anche diversi altri strumenti molto interessanti. Si tratta, nello specifico, di un vero e proprio strumento dedicato alla messaggistica, che può essere di gruppo, ma anche privata. Tramite tale funzionalità, gli utenti hanno la possibilità di chattare e conversare con altri giocatori, in maniera tale da organizzarsi alla perfezione nel corso di Raid oppure di lotte e sfide varie.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *